Funghi champignon ripieni

I funghi champignon ripieni sono una vera delizia, e tutto sommato anche davvero semplici e veloci da preparare. Pensa che in nemmeno trenta minuti di orologio avrai un piatto gustoso e soprattutto davvero sano. I funghi champignon, infatti, sono un ingrediente perfetto da aggiungere alla tua alimentazione in quanto sono ricchi di sali minerali ed hanno pochissime calorie. Ma cosa ti serve per fare questa fantastica ricetta?

  • Dei funghi champignon. Ormai si trovano durante tutto l’arco dell’anno.
  • Delle padelle in pietra antiaderenti. Potrai cucinare anche senza l’aggiunta di grassi.
  • Passione. In cucina è fondamentale.
  • Voglia di mangiare. Il cibo è una vera ricchezza per il corpo e per l’anima.

Ma vediamo meglio nel dettaglio il tutto.  

Funghi champignon ripieni: la ricetta perfetta

Se la tua idea è quella di fare un antipasto un po’ diverso dal solito, e perché no, anche un secondo piatto leggero e gustoso, ecco che sei capitato nel posto giusto. I funghi sono un ingrediente che praticamente stanno bene in qualsiasi piatto tu li inserisca, e se poi li tratti come ingrediente principale, ecco che riescono a tirare fuori il meglio del loro gusto. Scopriamo insieme come fare questa fantastica ricetta.  

Funghi champignon ripieni: gli ingredienti

Come potrai ben immaginare, l’ingrediente principale è il fungo champignon. Questa tipologia di fungo è indicata per moltissimi usi in cucina in quanto ha un cappello particolarmente ricco di polpa e gusto. Quando ti rechi al supermercato o dal tuo negoziante di fiducia, accertati che i funghi siano belli freschi e sodi. Per fare questo piatto, infatti, il fungo deve essere bello compatto. Insieme ai funghi champignon ti servirà:

  • dell’olio di oliva
  • del parmigiano reggiano
  • 30 grammi di mollica di pane
  • pepe
  • sale
  • uno spicchio di aglio
  • un po’ di prezzemolo
  • 50 ml di brodo vegetale
  • un uovo

Come vedi sono tutti ingredienti di facile reperibilità.  

Funghi champignon ripieni: la preparazione

Passiamo ora a capire come devi procedere per arrivare ad avere questo fantastico piatto.

  1. Come prima cosa lava accuratamente i funghi champignon e poi taglia via il gambo.
  2. Trita i gambi e mettili da parte.
  3. Prendi una padella, meglio se in pietra ed antiaderente così da avere un risultato finale ottimale, metti un filo di olio e fai soffriggere per qualche istante lo spicchio d’aglio in modo che prenda un po’ di profumo e sapore.
  4. Quando vedi lo spicchio di aglio bello dorato puoi aggiungere il trito dei gambi dei funghi.
  5. Lascia cucinare per 5 minuti.
  6. Nel frattempo trita anche i 30 grammi di mollica di pane.
  7. Ora prendi il trito di gambi cotto ed aggiungi la mollica, un po’ di parmigiano reggiano, il prezzemolo, sale, pepe, ed un po’ di brodo vegetale per dare un po’ di cremosità al tutto.
  8. Ora prendi i cappelli dei funghi champignon, spellali un po’ e riempili con il ripieno appena preparato.
  9. Disponi i funghi champignon ripieni su una teglia da forno e dai una spennellata con l’uovo.
  10. Una bella spolverata di parmigiano reggiano, un filo di olio ed inforna a 180° per 20-25 minuti.

Ecco che il tuo piatto sarà pronto per essere servito ed assaporato.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *