Amanita verna

Nome latino: Amanita Verna

Nome italiano: tignosa di primavera

Commestibilità: Velenoso mortale

Descrizione: Il cappello è di colore bianco, bianco sporco; da emisferico-campanulato nell’esemplare giovane e via via convesso fino a piano. Cuticola liscia, separabile, margine del cappello liscio. Le lamelle adnate, fitte, di colore bianco.
Il gambo è di colore bianco o biancastro, tendenzialmente bulboso alla base; di portamento slanciato, con anello e volva libera, consistente e bianca, di forma subsferica.

Periodo di crescita: maggio – giugno

Habitat: fungo terricolo calcareo, a volte gregario, boschi di latifoglie.

Somiglianze con altri funghi: si può confondere con l’ Agaricus silvicola un fungo commestibile in cui manca la volva e le lamelle si colorano di rosa.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *