Boletus aereus – porcino nero

Nome latino: Boletus aereus

Nome italiano: Porcino nero

Tossicità o commestibilità: Il porcino nero è il fungo più ricercato e amato in Italia. Buono e delicato nel gusto può essere consumato sia crudo in insalata – con sedano e scaglie di parmigiano – che cotto, come contorno; ideale per essere essiccato e impiegato nella preparazione di primi piatti.

Habitat: Il Boletus aereus si trova sia in zone di pianure sia di montagna soprattutto all’interno di boschi in prevalenza di alberi di quercia – castagno – latifoglie – conifere con preferenza per le fitte pinete. I terreni dove lo si può incontrare maggiormente sono umidi, drenati con esposizione verso sud, dalla tarda primavera sino alla fine dell’autunno.
La sua crescita è in piccoli gruppi oppure in coppia e il suo peso può arrivare sino a 2 Kg, determinato dalla stagione e dall’umidità presente in quel momento.

Descrizione visiva: Il Boletus aereus ha grandi dimensioni con un cappello riconoscibile, marrone scuro, che nella maggior parte dei casi raggiunge un diametro pari a 25 cm. Il suo cappello non ha sempre quel colore, infatti in fase di invecchiamento tende allo schiarimento sino ad un marroncino chiaro.
Il suo gambo raggiunge sino ai 15 cm di altezza e si presenta, anch’esso, in marrone scuro con consistenza robusta e soda con rivestimento reticolare con il centro ingrossato. La sua carne è bianca, compatta molto buona che tende a scemare man mano che avviene il processo di invecchiamento.

Descrizione olfattiva: Il porcino nero ha un odore molto delicato che si riconosce subito, in quanto leggermente simile a quello del bosco dove risiede. Tradizione vuole che sia persistente sia da intero che da tagliato, crudo o cotto mantenendo inalterata la sua bontà.

Somiglianze con altri funghi: Il porcino nero è somigliante con altri funghi porcini commestibili, per questo motivo non ci sono rischi eventuali per la propria salute.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *